verso il Po da Mantova e visita a Sabbioneta

In Lombardia: verso il Po da Mantova e visita al Palazzo Giardino a Sabbioneta

panoramica1Nella foto sopra e sotto panoramica su Mantova dal Lago inferiore sul Mincio

panoramica980aCon la nave siamo arrivati nel punto dove il Mincio sfocia nel Pò (vedi foto sotto):

po100_0957Il Fiume Mincio è normalmente su un livello di 3 metri sopra rispetto al livello del Po (tranne quando il Po è in piena per cui succede il contrario e vergono attivate le paratie che, abbassandosi, impediscono al Po di allagare Mantova e permettono alle acque del Mincio di sfociare comunque nel Pò in quanto non vengono bloccate dalla piena del Pò.

po100_0958Altre immagini del fiume Pò: la schiuma presente è dovuta alla velocità dell’acqua del Pò che in questi giorni è aumentata a seguito delle pioggie intense, per cui il dislivello rispetto al Mincio si è ridotto a 1 metro e mezzo

po100_0959Il Mincio è profondo 5 metri (il Pò lo è solo in determinate zone contraddistinte con simboli nautici nei quali è navigabile e giornalmente è controllato e aggiornato per la navigazione) per cui la navigazione sul Mincio, a causa del dislivello che vi dicevo prima, viene deviata verso la “vasca di allineamento” in cui le imbarcazioni vengono rinchiuse tra due paratie e, successivamente l’acqua presente all’interno delle stesse e, tramite il sistema naturale di vasi comunicanti, viene abbassata di livello (oggi viene abbassato di 1 metro e mezzo pari a 10 minuti) svuotando l’acqua presente fino a raggiungere così il livello del Pò. Nella foto sotto l’accesso alla vasca di allineamento:

vasca allineamentoDopo che è entrata anche la seconda barca, si chiude la seconda paratia, da cui sono entrate (vedi foto sotto):

vasca966Dopo che la paratia si è chiusa completamente inizia lo svuotamento dell’acqua presente fino a raggiungere il livello del Pò.

vasca967Al ritorno succederà il contrario, cioè la vasca viene riempita d’acqua fino a raggiungere il livello del Mincio

terra in vista0969Dopo 5 ore di navigazione ritorniamo a Mantova. Durante la navigazione abbiamo potuto vedere i Cigni, gli Aironi Cenerini, le Garzette e i fiori di Loto e le Ninfee, che fioriscono da Luglio a Settembre. Il Mincio nasce a Peschiera dal Lago di Garda con una percorrenza di 40 Km fino a Mantova, completamente raggiungibile in bicicletta o a piedi con la pista ciclabile, che affianca il fiume (80 km partendo e tornando a Mantova, prossima tappa della recensione). Abbiamo percorso 20 km di fiume prima di raggiungere il Pò. Leggi anche l’articolo Fiori di loto a Mantova

SABBIONETA

Ora ci trasferiamo a Sabbioneta, città del Rinascimento patrimonio dell’umanita, costruita in modo innovativo cercando di essere la città ideale per il sio ideatore Vespasiano Gonzaga: ha la forma stellare completamente protetta delle mura che ne formano appunto una stella

mura di SabbionetaIl Palazzo Giardini è molto innovativo per le dimensioni e l’utilizzo della pietra a vista (vedi foto sotto):

palazzo giardini1050Al suo interno c’è la Galleria (vedi foto sotto), che in realtà non collega nessuna stanza: è semplicemente un grande corridoio nel quale Vespasiano meditava:

galleria1004Nell’immagine sopra altro particolare del bellissimo corridoio, con la collezione archeologica del duca Vespasiano, “una raccolta di marmi antichi che egli acquistò dopo il suo rientro dalla corte reale di Spagna nel 1578. Busti, statue, epigrafi e bassorilievi furono comprati prevalentemente a Roma e a Venezia. La collezione comprendeva anche trofei di caccia provenienti dalle raccolte imperiali di Praga”:

100_0999“Solo gli ospiti di riguardo avevano il privilegio di passeggiare tra le opere d’arte del duca, orgoglioso simbolo della sua magnificienza”. E’ presente anche il bellissimo giardino (vedi foto sotto):

100_1008Nel Palazzo Ducale ci sono dei bellissimi soffitti (vedi foto sotto):

palazzo Ducale1038Infine l’immagine della torre campanaria e della piazza principale:

1piazza1045Altre informazioni le trovi nell’articolo Mantova e Sabbioneta, due perle del Rinascimento italiano

Leggi anche l’articolo Mantova in bicicletta e a Capodanno

Mirco

Annunci

Un pensiero su “verso il Po da Mantova e visita a Sabbioneta

  1. Pingback: La Musica dei Nomadi ​“LASCIA IL SEGNO” | Le Recensioni

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...