Libere osservazioni

Curiosità: libere osservazioni sulla salute delle persone e altro

E’ vero, l’ordine e la pulizia nelle strutture e mezzi identificano la qualità. Anche nel gestire il Magazzino: vi è mai capitato di gestire mille bolle (documenti di trasporto da acquisti presso fornitori) per i vari cantieri? E’ fondamentale creare un promemoria di cantiere (cantiere per cantiere) per velocizzare la ricerca e la gestione, secondo me, che dovrebbero stilare i responsabili di cantiere o chi per loro. Registrare il materiale presente nei documenti di trasporto (d.d.t. o ‘bolla’ per il trasporto) è fondamentale, deve avvenire in automatico perchè sfido chiunque a cercare il materiale fatturato se non si registra (cantiere per cantiere) e chi meglio di chi li installa può e deve assolutamente registrarlo

parco nuvole 05Nella foto sopra la bellissima mmagine dal paradiso terrestre, tratta dall’articolo Il mondo dei cristalli Swarovski, dove l’ordine e la pulizia sono indice di qualità

L’attenzione sul lavoro: oggi mi è capitata un cosa curiosa che mi permette di riflettere su me stesso e i comportamenti da tenere sempre, essere sempre attenti a quello che si fà: un deviatore in un impianto elettrico si era ossidato e non faceva contatto e ogni tanto si incastrava e la lampada al neon sfarfallava ogni tanto, così sostituisco il deviatore e la lampada ma il problema era anche l’altro deviatore che era rimasto incastrato nella placca in posizione zero, di cui si è accorto un mio collega. Morale della favola: guardare ovunque e attorno tra il tuo corpo e i possibili ostacoli prevedibili e imprevedibili: il rischio è sempre presente e in agguato. Così come il cortocircuito elettrico spesso si nasconde dietro a una presa di corrente, che si surriscalda per il carico su cui è inserito, scaldando la plastica (si ricerca il guasto staccando tutte le utenze che sono inserite nelle prese e se il guasto persiste e si è fortunati di vedere la scintilla dentro la presa, allora il guasto è trovato: è quello che è capitato a me osservando il bagliore proveniente da una presa non utilizzata (per cui impensabile). L’essere umano è dotato anche di una mente, usiamola e teniamola in allenamento memorizzando i pericoli. Interessante il seguente articolo Cosa sono i circuiti elettrici e la legge di Ohm

La salute e la vita sono fondamentali e bisogna salvaguardarla, per cui non basta avere i soldi, bisogna conservare anche la salute, quindi bisogna ridurre il consumo del fumo (ma anche dell’alcool), perchè è dimostrato che compromette la salute (leggi in proposito l’articolo La collezione “Nomadi 50” e il ricordo di Augusto Daolio). Mangiare cibi sani e tenersi sempre informati su ciò che si mangia, fare almeno 5 minuti di corsa per liberare le tossine con il sudore, fare almeno una sauna o un bagno turco alla settimana e una volta provare l’Aufguss 3 stelle del Cron4 e dell’Acquarena. Per chi non è abituato consiglio di provare l’Esperienza al centro benessere a Cavalese e la Sauna e bagni turchi a Verona: sentire pizzicare la pelle durante l’Aufguss eseguito in Sauna, all’inizio mette paura perchè ti sembra di bruciarti (a volte ti sembra di mancare l’aria perchè senti bruciare anche attorno al naso, in realtà sono le tossine che vengono eliminate dal calore e al termine della sessione il tuo corpo è semplicemente purificato e lo senti dalla sensazione di benessere che ti pervade. Personalmente se riesco a resistere in sauna per tutta la sessione dell’Aufguss significa che stò ancora bene in salute. E’ fondamentantale, per motivi di igiene, tenere tutto il corpo sul proprio telo affinchè nessuna parte del corpo resti a contatto con il legno: in sauna si può entrare tenendo il proprio corpo, avvolto nel pareo. A proposito di quanto scritto sopra leggi anche l’articolo la vita.

A completarci se hanno il coraggio di starci accanto” e hanno rispetto

“La semplicità di mettersi nudi davanti agli altri:
Tanta gente ha difficoltà ad essere veri con gli altri.
Qualcuno ha timore di essere frainteso, di apparire fragile,
di finire alla mercè di chi ci sta di fronte.
Noi ci esponiamo, abbiamo la forza di essere uomini,
quella che ci fa accettare i nostri limiti,
che ce li fa comprendere, dandogli senso e trasformandoli in energia, in forza appunto.
Io amo la semplicità che si accompagna con l’umiltà.
Mi piacciono i barboni.
Mi piace la gente che sa ascoltare il vento sulla propria pelle,
sentire gli odori delle cose,
catturarne l’anima.
Quelli che hanno la carne a contatto con la carne del mondo.
Perché lì c’è verità, lì c’è dolcezza, lì c’è sensibilità, lì c’è ancora amore”.

Niente ferisce, avvelena, ammala, quanto la delusione.
Perché la delusione è un dolore che deriva sempre da una speranza svanita, una sconfitta che nasce sempre da una fiducia tradita cioè dal voltafaccia di qualcuno o qualcosa in cui credevamo. E a subirla ti senti ingannato, beffato, umiliato. La vittima d’una ingiustizia che non t’aspettavi, d’un fallimento che non meritavi. Ti senti anche offeso, ridicolo, sicché a volte cerchi la vendetta. Scelta che può dare un po’ di sollievo, ammettiamolo, ma che di rado s’accompagna alla gioia e che spesso costa più del perdono” (Oriana Fallaci): “non è l’autunno ma la gente di merda che c’è al mondo”. Non c’è niente da fare, meglio starne lontano, a qualunque costo. Secondo me meglio a testa alta anziché con la testa abbassata.

“Qualcuno stamattina mi ha fatto un torto.
Ma ciò che mi dice il mio cuore è di non aspettare domani perché la mia giornata possa tornare ad essere bella.
Gli eventi diventano negativi se noi permettiamo che rimangano dentro di noi.
E se la soluzione c’è (e c’è) tanto vale pensare subito in positivo; Mi stimo”

I genitori: “Voi siete l’arco dal quale, come frecce vive, i vostri figli sono lanciati in avanti.
L’ arciere mira al bersaglio sul sentiero dell’infinito e vi tiene tesi con tutto il suo vigore affinché le sue frecce possano andare veloci e lontane.
(Gibran). Non c’è cosa più bella che insegnare ai propri figli il coraggio di vivere liberi”

chèldCaldo: ogni giorno muore qualcuno, anche per effetto del gran caldo di questi giorni estivi: non sottovalutare il sole e i suoi effetti, non stare sotto il sole in spiaggia non oltre 4 ore e proteggere la testa sempre con un cappello o simile e con la crema solare contro i raggi ultravioletti.

Leggendo l’articolo su Carmelo Bene, “scampato a Aushwitz” di Agenda19892010 sorge spontanea una riflessione sul perchè siamo così mortali e sul perchè il fine ultimo della nostra esistenza è la morte, confermato dalla constatazione che si vive sempre meno, a causa dei continui femminicidi e omicidi casalinghi e attentati. Personalmente chi commette femminicidi sarebbe da castrare subito perchè non gli serve più ed estradarlo in America dove esiste ancore la Pena di Morte per i crimini gravi, così come per gli omicidi casalinghi. Leggi attentantamente il testo di “Avrò cura di te” da Senza Paura, il nuovo cd di Giorgia e ascolta attentamente il video di Irene Grandi “un vento senza nome” da il festival di Sanremo 2015, che parlano dei maltrattamenti sulle donne e di come affrontarli e reagire alla loro violenza. Leggi anche l’articolo Polonia, per non dimenticare

Fortunatamente non tutti utilizzano Facebook: nei vari gruppi ognuno vuole avere ragione, fortunatamente esistono anche i blog, che sono più obiettivi con commenti “ragionati” e non scritti per polemizzare ma valutando i pro e i contro, ossia ciò che è piaciuto.

Personalmente penso che l’affitto di un utero da parte di una persona maschile che vive con un altro uomo sia fuori dalla morale e da ogni regola: i figli si fanno tra uomo e donna e non tra uomo e uomo. Avere dei figli con una donna è naturale mentre tra uomini, affittando un utero di una donna, è fuori da ogni regola, contronatura. Ora immagino una conversazione tra padre e figlio:

figlio: Papi sai chi sono i gheeei?

Il padre risponde: “io: ……tu cosa sai?”

figlio: Con i miei compagni ne parlevamo a scuola e dicevano che due maschi o due femmine si amano ma tanto tanto tanto….. come te papi con la mamma e ora con un uomo…

padre: Bene sai già tutto!! Ma non ti sembra strano questo?

figlio: noooo l’ho visto anche in un balletto in tv a casa con la mamma, due gheeei, erano bellissimi. No….niente di strano……ma ora ho tanta fame!!

La morale è questa: l’amore è amore e non può essere condizionato..poi non può essere ridotto tutto all’atto sessuale: non siamo nessuno per giudicare ciò che fanno..non si può giudicare riducendo tutto a ciò che fanno a letto. Massimo rispetto, problemi loro: se due persone si piacciono e inevitabile, fa parte dell’animo umano (diversamente si è semplici amici), poi ci sono tanti bambini abbandonati che vivono in condizioni pietose..non gli importa di certo il contronatura tra due uomini o due donne, l’importante è che gli vogliano bene e gli insegnino sani ideali di vita. In proposito leggi l’articolo Maternità surrogata, il modello inglese

Buona riflessione

Mirco

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...