Il mio tatuaggio

Curiosità: perche ci si dipinge il corpo in modo permanente?

Nella foto sopra il mio migliore tatuaggio: è stato rappresentato come se fosse una spaccatura della pelle a forma di albero. Dalla spaccatura si vede il paesaggio di un lago di montagna circondato da alberi.(il tattoo è stato eseguito in stile realistico da Andrea al The Gallery of tattoo di Cento (FE), mentre nella foto sotto la mia caricatura, da cui è nato un altro tatuaggio, vedi foto più sotto:

caricatura mircoPerchè ci si incide il corpo con disegni? Forse per dare un segnale alle persone che ti stanno intorno, indicando cosa ti piace ed esprimendo anche i tuoi valori ma anche esprimere il tuo carattere:nella foto sotto infatti c’è la mia caricatura (l’originale l’hai visto nella foto sopra), che ha ispirato il mio tatuaggio

tattoo caricaturaQuesto sono io, che “vola” alle terme, nell’immagine sopra, ispirato dalla caricatura eseguita nel 1998 a San Marino, presente nell’immagine di copertina in alto, che ha infatti ispirato il mio tatuaggio

perchè

E’ Vero: noi decidiamo i disegni da indossare, ciô che piace é sempre bello, come il mio tatuaggio della foto sotto, che mi protegge dalle persone che non vedo alle mie spalle

faqtina spallaNell’immagine sopra, il tatuaggio serve anche per avvertire le persone, tenendo lontano le persone indesiderate, che ti colpiscono alle spalle, con l’aiuto della fatina protettrice nella foto sopra e sotto:

schiena editedCondivido il pensiero della foto sotto:

tatuarsi significaNella foto sotto c’è invece il paesaggio paradisiaco che preferisco, cioè il mare e la montagna:

paradisoda cui mi sono ispirato per il nuovo Tatuaggio:

tattoopettoA me piacciono quindi i paesaggi paradisiaci e rilassanti: i tatuaggi esprimono la persona.

tatuarsiInfatti nei miei tatuaggi ci sono i paesaggi, che mi fanno ritornare ottimi ricordi, come il prossimo tatuaggio, ispirato alla foto sotto, che potete confrontare nelle immagini successive:

lago di montagnaMi sono tatuato un paesaggio di montagna (ispirato dalla foto sopra) con prespettiva (inquadratura) direttamente dal lago, nella coscia sx,vedi foto sotto:

il mio tatuaggioNella foto sotto c’è invece la mia pergamena:

Il mio nuovo tatuaggio (vedi foto sotto by Deborah) è dedicato alla mia regione e ai miei punti di interesse in regione: da simistra a destra Comacchio, Rimini, Riccione, Faenza (Borgo Corniola), Ferrara, CentoS.Giovanni in Persiceto (BO), Monterenzio (villaggio saluteOasi Zello). Parma, Piacenza

però…

i tatuaggiLa montagna, il lago, il sole: in una parola il paradiso, i luoghi che mi piace viaggiare per raggiungerli e rilassarmi. Può essere il lago di Garda (Lazise) o l’Alto Adige (Bressanone, la Val Pusteria, la Val Venosta o la Valle di Fiemme e Fassa e l’Alpe di Siusi: ecco il tatuaggio, non scandalizzatevi, non c’è nessun motivo per esserlo, non si vede niente. Nel caso abbandonate la lettura e la visione.

IMG_4051Il tatuaggio (o tattoo) è una delle più antiche tecniche di decorazione corporea permanente.
Consiste nell’iniettare pigmenti colorati nello strato superiore della pelle (che vanno quindi a stabilizzarsi sul derma), in modo tale da formare disegni, simboli e lettere. Quando osserviamo un tatuaggio, ne vediamo il disegno attraverso l’epidermide, lo strato più esterno della pelle. Il pigmento colorato risiede nel derma, che è il secondo strato della pelle. Le cellule del derma sono più stabili di quelle dell’epidermide, e il pigmento del tattoo rimane fissato per tutta la vita di una persona, con una dispersione minima del colore.

Dalla foto scattata in un ristorante ecco il mio nuovo tatuaggio:

mio tattooLa foto da cui il tatuaggio prende spunto è la seguente, nella foto sotto:

ioIspirandomi all’infinito ecco il nuovo tatuaggio:

Invece dal benessere che trasmette la Sauna, è dedicato il mio nuovo tatuaggio:

e le campane:

La Tattoo Machine è nella foto sotto:

tattoo-machineLa macchinetta usata oggi per realizzare un tatuaggio è rimasta pressochè identica a quella brevettata sul finire del 1800 da Samuel O’Reilly: nella foto sopra la macchina per realizzare i tatuaggi

O’Reilly basò il suo progetto su un’invenzione di Thomas Edison, una macchinetta studiata per incidere ed autografare superfici dure.

Samuel modificò l’unità elettromagnetica del congegno in modo che potesse guidare il movimento dell’ago lungo un tubetto

Il corpo disegnato diventa arte, vere emozioni personali il mio tatuaggio
Le componenti principali di una macchinetta sono :
– Un ago sterilizzato.
– Un sistema di tubi che incanalano il pigmento attraverso lo strumento.
– Un motorino elettrico.
– Un pedale che controlla il movimento dell’ago.

fonte: tatuatori.it

La sensazione che si prova è un pizzicorio, in alcune zone è fastidioso ma sopportabile, in altre zone è insopportabile ma resisti. I tatuaggi sono realizzati da TattooGallery , di cui mi fido perchè lavorano con passione e cura dei particolari e attenti all’igiene e alla pulizia. L‘ispirazione la trovo spontaneamente dalle situazioni che più mi piacciono e dai miei viaggi.

Mirco

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...