Parco S.Bartolo e Gradara nelle Marche

Luoghi nelle Marche: riviera di S.Bartolo e il borgo mediovale Gradara

Nella foto sotto l’immagine di copertina: Gradara, borgo mediovale tra Gabicce e Pesaro:

gradaraInvece il parco S.Bartolo si trova tra Pesaro e Gabicce Monte: assieme al Conero è la terrazza sul mare (mare e montagna insieme in cui si scende verso il mare con pendenze del 14% per raggiungere la spiaggia e si risale per tornare all’auto e all’albergo: io ho pernottato a Fano, la citta del carnevale storico, Fano mi è piaciuta in inverno, così ho deciso di fermarmi qualche giorno anche in estate (vedi alcune foto di Fano in fondo a questo articolo).

panorama 1Nella foto sopra e sotto panoramica dal monte S.Bartolo verso Fiorenzuola della Focara, meta da cui scenderemo a piedi verso la spiaggia:

panorama 2Nella foto sopra e sotto altri particolari: risalire è faticoso ma vale lo sforzo per tenersi in forma e dopo il relax

panorama 3Nella foto sopra panoramica sulla spiaggia dall’alto da Fiorenzuola della Focara. Ora scendiamo in direzione Emilia-Romagna passando per Gabicce monte per potere raggiungere quindi Gradara, a solo 7 km da Gabicce mare (vedi nella foto sotto la via principale nel borgo-città di Gradara):

gradara internoGradara è un borgo mediovale, patrimonio UNESCO, in cui la vita si sviluppa all’interno della rocca con castello annesso. Nella foto sopra e sotto immagini suggestive all’interno del castello:

gradaraAltre immagini:

gradara panoramaNella foto sotto l’ingresso del castello, con visita all’interno:

ingresso castelloUn pò di storia nella foto sotto:

sala del leone storiaImmagini all’interno del castello:

sala del leoneNella foto sotto altra storia:

sala cardinale storiaNella foto sotto altra immagine all’interno del castello:

sala cardinaleNella foto sotto particolare corridoio castello:altre informazioni le trovate nell’articolo Il castello di Gradara: la “casa” di Paolo e Francesca

corridoio castelloOra ritorniamo a Fano e la sua particolarità è la spiaggia: a sinistra del molo la spiaggia è di sabbia, mentre a destra, verso Ancona, la spiaggia cambia fisionomia  e si cammina sui sassi, vedi foto sotto:

spiaggia fano sudNella foto sotto il molo con i flangiflutto, lungo 2 km totalmente percorribile:

molo di fanoConcludo con alcune immagini suggestive da Fano: nella foto sopra panoramica dal molo sud, mentre nella foto sotto scultura insolita presente sempre nel molo: sembrerebbe che toccarlo porti fortura.

fano sculturaLeggi anche l’articolo Urbino nelle Marche: da visitare

Sempre nelle Marche leggi anche l’articolo Il Conero e Camerano nelle Marche

Marche da visitare

Mirco

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...