Tecniche di ventilazione in Sauna

Salute: la ventilazione in Sauna rilassa

Il miglior Aufguss della giornata? E’ la ventilazione con movimenti mirati a fare arrivare l’aria ad ogni singola persona. In Sauna ci si và anche per il benessere che trasmette l’aria calda aromatizzata e la musica, in questo caso di Enya. La buona tecnica si sente subito nell’aria: un buon Aufguss si riconosce quando l’aria continua ad arrivare anche dopo che è passato l’aufgussmeister/rin, nel senso che muove l’aria anche in direzione di dove è già passato. I movimenti mirati fanno la differenza in una ventilazione in Sauna, facendo arrivare aria anche dopo il passaggio dell’Aufgussmeister/rin, proprio con movimenti mirati dove è già passato. “Leonardo da Vinci disse che : i dettagli fanno la perfezione e la perfezione non è un dettaglio…, io vorrei aggiungere che la differenza lo fa il dettaglio…AMO I DETTAGLI..” Citazione a cura di T.Benedetti, Aufgussmeisterin in Aretè a Carano-Cavalese (TN)

In Sauna ho assistito ad Aufguss con movimenti mirati e con forza per cui la dimensione dell’asciugamano non importava; in altre ventilazioni mancava la forza per cui era necessaria una maggiore dimensione dell’asciugamano ( Nell’articolo dedicato ad Aquardens i nomi che ho citato sono quelli che mi sono piaciuti perchè arrivava l’aria anche dopo il loro passaggio: Il fatto è che il nome di una struttura la fanno le persone che vi collaborano.) La musica gioca un ruolo importante ed è legata al gusto personale dell’Aufgumeister/rin che esegue la ventilazione: l’Aufguss trasmette benessere a noi che lo subiamo ma anche per chi lo esegue.

L’aria, in genere, è spostata dalla forza del braccio, però, senza usare la forxa del braccio, l’aria può essere spostata dalla dimensione dell’asciugamano più grande; per questo dico che la dimensione dell’asciugamano è legata alla forza della persona e all’altezza della persona: ho visto esecuzioni di rituali in cui l’aria fatica ad arrivare alle persone ed è quindi chiaro che la dimensione scelta ha la sua motivazione per  la buona riuscita dell’Aufguss, ovvero per spostare più aria possibile verso il pubblico

La forza delle braccia dipende anche dalla propria forma fisica per cui ci può stare che l’aria venga spostata da un asciugamanoo di dimensioni maggiori

Ventilation techniques in Sauna

The best Aufguss of the day? It is the ventilation with movements aimed at making the air reach every single person. In Sauna you also go for the well-being that transmits the warm aromatized air and the music, in this case of Enya. The good technique is immediately felt in the air: a good Aufguss is recognized when the air continues to arrive even after the aufgussmeister / rin has passed, in the sense that it moves the air also in the direction of where it has already passed. Targeted movements make the difference in sauna ventilation. “Leonardo da Vinci said that: details make perfection and perfection is not a detail …, I would like to add that the difference is in detail … I LOVE DETAILS.”: Quote by T. Benedetti, Aufgussmeisterin in Aretè in Carano (TN)

Music plays an important role and is linked to the personal taste of the Aufgumeister / rin which performs the ventilation: the Aufguss transmits wellbeing to us who suffer it, but also for those who perform it. The air, in general, is displaced by the strength of the arm, however, without using the power of the arm, the air can be displaced by the size of the largest towel; this is why I say that the size of the towel is linked to the person’s strength and to the person’s height: I have seen performances of rituals in which the air struggles to reach people and it is therefore clear that the chosen dimension has its motivation for the success of the Aufguss, or to move as much air as possible towards the public The strength of the arms also depends on your physical form so there may be that the air is displaced by a larger towel

Leggi anche l’articolo L’Aufguss è un’arte

Nella foto sopra e sotto la preparazione alla rievocazione storica al Festival della cultura celtica a Monterenzio (BO), il nuovo  articolo di cui sotto, con le immagini di tutta la rievocazione, vedi nelle foto sotto i preparativi:

Articolo recente Festival cultura celtica Monterenzio (BO)

Nella foto sopra e sotto preparativi alla rievocazione storica raccontata nell’articolo di cui sopra:

Mirco

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...