Le emozioni

Racconti: ritrovare le emozioni

“Hochfeiler 3510 m.:
Zillertaler Alpen, la cima più alta delle belle montagne sudtirolesi.
Dal versante “Italiano”, non è difficile salire, costa fatica questo si.
Quando sei su, e saranno 20anni, che non la raggiungo, e guardi a nord, e vedi l’Austria, capisci che da quel lato è il precipizio.
Sono come si dice, le due facce di una sola “medaglia” montagna..
Chissà perché, mi ricorda come “tutti”, ci mostriamo su facebook.
Ci fotografiamo, quasi sempre belli e sorridenti.
Tutti attori.
Tutti a nasconder il precipizio.
Scrivo e parlo di me, non di voi, ma mi ha stancato questo facebook, che non sia meglio una bella scarpinata, per ritrovarmi e protegger le mie emozioni ?”

Racconti di M.Zaccherini

La parte più grande delle Alpi della Zillertal si trova nella regione del Tirolo e dell’Alto Adige/Italia. Solo una piccola parte del gruppo montuoso raggiunge anche Salisburgo. Le Alpi della Zillertal, chiamati anche Alpi Breonie di Levante, sono caratterizzate da innumerevoli cime ghiacciate, le quali si trovano sopra i 2.500 m. Alcuni ghiacciai si trovano lungo questo gruppo montuoso come per esempio il ghiacciaio Stillupkees, noto per l’omonimo lago artificiale.

Le Alpi della Zillertal confinano a nord con le Prealpi del Tux, a nordest con la Alpi di Kitzbühel, a est con il gruppo montuoso Venedigergruppe, a sudest con le Vedrette di Ries, a sud con le Dolomiti, a sudovest con le Alpi Sarentine e ad ovest con le Alpi dello Stubai. Il passo del Brennero rappresenta il valico tra le Alpi della Zillertal e le Alpi dello Stubai, mentre al Tuxer Joch s’incontrano le Alpi della Zillertal e le Prealpi del Tux. La cima Birnlücke (2.655 m) rappresenta il punto più orientale del gruppo montuoso. Le Alpi della Zillertal vengono suddivisi nei seguenti gruppi: Tuxer Kamm, Zillertaler Hauptkamm, Reichenspitzgruppe, Zillerkämme ed i monti di Fundres.

Cime: tra le cime più famose contano il Hochfeiler (3.509 m), Grosser Möseler (3.478 m), Olperer (3.476 m), Turnerkamp (3.463 m), Grosser Löffler (3.376 m), Hoher Weisszint (3.371 m), Schwarzenstein (3.368 m), Hoher Riffler (3.231 m) e la cima Wilde Kreuzspitze (3.134 m).

Escursioni: una serie di famosi itinerari escursionistici come la Via Alpina ed il percorso Monaco-Venezia passano per le Alpi della Zillertal, come anche alte vie come l’alta via di Berlino, il “Dreiländerweg” e il “Stabelerweg”. Rifugi e baite note in quest’area sono la Berliner Hütte, Edelrauthütte, Gamshütte, Hochfeilerhütte, Nevesjochhütte, Olpererhütte, Schwarzensteinhütte e la Kassler Hütte (fonte tirolo.tl)

Articolo recente A Castel del Rio in estate e autunno

Mirco

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...