A Palazzolo sull’Oglio (BS)

Palazzolo sull’Oglio è il paese caratteristico per la sua Torre del Popolo, ma è anche il luogo dove riposarsi,in località San Pancrazio (a 5 minuti dall’uscita di Palazzolo della A4), ci si può rilassare nel centro benessere Imperium con Sauna e 3 Hammam, il percorso Kneipp, la piscina idro-relax e vari ambienti dove riposarsi e staccare la spina. Buona visita e Relax

Mantova e il Palazzo Ducale

Eccomi di nuovo a Mantova per visitare il palazzo Ducale. Mantova mi piace per il dolce tipico ‘sbrisolona’ e il castello di S.Giorgio, che è stato la prima costruzione fatta costruire dai Gonzaga a difesa del territorio conquistato: infatti i futuri proprietari di Mantova erano proprietari terrieri proprio a Gonzaga dal lato opposto del Po e la espropriarono ai Bonacolsi e successivamente la ampliarono fino a congiungersi al primo palazzo dei Bonacolsi, quello in pietra a vista che si affaccia proprio su Piazza Sordello. Buona Visita

Il lago di Como in Lombardia

Il lago di Como ha le montagne che la proteggono dal freddo dell’inverno, infatti qui il clima è sempre mite. Lungo il percorso effettuato con il battello ho potuto osservare le ville delle star famose e di imprenditori stranieri. Buon lago

Il Lago di Iseo tra Brescia e Bergamo in Lombardia

Il lago di Iseo è più piccolo rispetto al Lago di Garda ma per “staccare la spina” (ed essere a contatto con la natura e lontano dal mondo) bisogna raggiungere Monte Isola, la più alta isola d’Italia sul lago e d’Italia, che si raggiunge solo con l’imbarcazione, con la possibilità di visitare così anche le isole satelliti di San Paolo e Loreto. Buona Navigazione e Buon Relax

verso il Po da Mantova e visita a Sabbioneta

Con la nave siamo arrivati nel punto dove il Mincio sfocia nel Pò. Il Fiume Mincio è normalmente su un livello di 3 metri sopra rispetto al livello del Po (tranne quando il Po è in piena per cui succede il contrario e vergono attivate le paratie che, abbassandosi, permettono alle acque del Mincio di sfociare comunque nel Pò. Visiteremo anche Sabbioneta, città del Rinascimento patrimonio dell’umanita, costruita in modo innovativo cercando di essere la città ideale per il sio ideatore Vespasiano Gonzaga

Mantova in bicicletta e a Capodanno

Mantova è attraversata dal Fiume Mincio e, percorrendo la pista ciclabile sull’argine, si arriva fino a Peschiera sul Garda. Il Castello dei Gonzaga di Mantova si affaccia sul fiume con incantevole panoramica. Inoltre è possibile riposarsi nel Giardino Ducale in Piazza Sordello. Buona Passeggiata