La miniera a Predoi (BZ)

L'ingresso al centro climatico "io respiro" a Predoi

L’ingresso al centro climatico “io respiro” a Predoi

In valle Aurina e Tures, superata appunto la valle di Tures e quindi la cittadina di Campo Tures e il suo castello con le sue bellissime cascate di Riva (leggi l’articolo) e l’altrettanto rilassante Centro Benessere Cascade (leggi l’articolo), si entra nella parte alta della valle con la presenza delle funivie, che ti permettono di ammirare la valle nel suo insieme e di sciare in inverno, ma soprattutto, potere visitare la Miniera del rame a Predoi, nella quale veniva estratto il rame fino nel 1971 e ora è centro climatico per le vie respiratorie, grazie all’ottima qualità dell’aria.

il trenino e l'accessoNello stesso tempo si può rivivere di persona come è la vita in miniera utilizzando le stesse carrozze dell’epoca. Prima del viaggio in carrozza dentro la miniera, ci fanno indossare il casco e l’impermeabile e, siccome la temperatura all’interno della miniera è costante sui 10° circa, necessita indossare anche una felpatunnelSiamo pronti per il viaggio che ci porta all’interno della miniera fino al posto di lavoro di allora, alla scoperta della storia

trenino. Infatti si possono ammirare i manichini con l’abbigliamento del tempo mentre lavoravano (foto sotto)

men at work- al lavoro

men at work- al lavoro

per estrarre la roccia (immagine sotto) che veniva portata in superficie per essere lavorata nel forni a valle

lavoro pesante

lavoro pesante

Si possono ammirare gli strumenti di lavoro

attrezzi di lavoroe gli utensili che utilizzavano per vederci (foto sotto)

per vedercie le materie prime che si trovavano nella miniera

vetrineIl rame, che viene tuttora estratto, è quello di cementazione tramite un sistema di erosione dell’acqua, presente in modo naturale nella miniera facendola passare in settaggi in legno (foto sotto)

rame da cementazioneAll’uscita c’è un’altra atmosfera: si respira un’altra aria e un’altra temperatura

particolare accessoC’è la possibilità di camminare lungo il sentiero del Benessere, sopra la miniera:

il sentiero del Benessere

il sentiero del Benessere

La cartina del sentiero

piantina benessereBuona visita e Buona passeggiata nella valle Aurina e valle di Tures

Leggi anche l’articolo “La miniera di Monteneve”

Mirco

 

 

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...