Slovenia: Grotte di Postumia e Lago di Bled

All’estero in Slovenia: Grotte di Postumia, Lago di Bled con sosta a Lubiana

Ecco il resoconto fotografico con le immagini scattate durante la visita all’interno delle Grotte di Postumia e a Lubiana e al Lago di Bled:

Lago di Bled

Lago di Bled

Lago di Bled

Il Lago di Bled è un luogo perfetto per riposarsi alla vista del paesaggio alpino e anche per divertirsi scendendo dalla montagna a bordo di uno slittino su monorotaia (come a S.Candido in val Pusteria-Alto Adige in Italia) ma anche percorrendo il lago a bordo di barchette turistiche raggiungendo l’isola di Bled posta in mezzo al lago

lago barchettee riposarsi in compagnia di questi simpatici anatroccoli (foto sotto):

anatroccolie assistere agli allenamenti di canottaggio, sport molto praticato sul lago (foto sotto):

canottaggio sul lagoNella foto sotto altro particolare della zona dove praticano canottaggio, dove in lontananza si vede l’isola di Bled:

particolare lago

Grotte di Postumia

Ora lasciamo Il bellissimo Lago di Bled della foto sopra e ci trasferiamo dalla parte opposta della Slovenia verso il confine Italiano (dal confine di Gorizia si arriva in 50 minuti) e visitiamo le Grotte di Postumia: è la più grande d’Europa e la si visita dura 1,30 min con un tratto di percorso che si visita comodamente sulle carrozze del trenino:

trenino postumiaaltro particolare dal trenino:

vista dal treninoCi sono delle bellissime formazioni di stalattiti (foto sotto), che si formano con i minerali trasportati dall’acqua che penetra nella roccia carsica:

stalattitima anche la presenza di stalagmiti (foto sotto), che si formano dal basso verso l’alto, dal calcare che si deposita sul terreno e trasportato dall’acqua piovana:

stalagmiti e stalagtitiAltro particolare di stalagmiti:

stalagmitie strane formazioni

stalagmiti 2che si trovano lungo il persorso (foto sotto) dove il pavimento, pur essendo bagnato, è sicuro iin quanto realizzato con resine antiscivolo:

percorso2 La temperatura all’interno è intorno ai 10°, il percorso non è impegnativo e si sviluppa su tre livelli ad anello e al termine della visita (a piedi) si riprende il trenino che ci riporta all’ingresso della grotta. Ora si può riprendere il viaggio verso Lubiana

Lubiana

Piazza del Congresso a Lubiana

Piazza del Congresso a Lubiana

La Slovenia ha la forma di una gallina, non è molto estesa per cui in max 2 ore si raggiungono le Alpi Giulie e quelle Slovene ma anche il mare e si può raggiungere l’italia oppure l’Austria e la Germania o l’Ungheria o la Croazia. Lubiana è la capitale della Slovenia ed è tranquilla e vivibile e attraversata dal fiume Lubianinca con tre piazze importanti, ognuna dedicata a determinati eventi:ad esempio gli eventi che richiamano molti visitatori, provenienti anche dall’estero, si svolgono nella piazza del Congresso (vedi foto sopra), la più grande della città, mentre le feste della città si svolgono in Piazza Presornov (foto sotto):

piazza presernovIn Piazza Presernov è presente la Chiesa dei Francescani (foto sotto):

chiesa dei francescaniLa statua a grandezza naturale (foto sotto) presente in piazza Presernov è dedicata alla piazza ed e in memoria al poeta sloveno Preseren:

preserenDa questa piazza Presernov si accede al città vecchia e alla Chiesa di S.Nicola dove, nella piazza adiacente alla chiesa, avvengono gli eventi dedicati appunto alla città, attraversando uno dei tre ponti adiacenti, di costruzione recente e dedicati a quelli presenti in Italia a Venezia, per segnalare appunto la presenza della parte nuova rispetto alla parte di città vecchia, le cui abitazioni hanno influenze architettoniche Austriache, a cui in passato era annessa (nella foto sotto i tre ponti si intravedono al centro):

i tre pontiNella foto sopra piazza Preserov e la città vecchia. Alla città vecchia si raggiunge anche attraversando il ponte dei lucchetti (foto sotto), a cui ci si arriva percorrendo il fiume labiuninca, o anche dal ponte dei draghi, che si trova più avanti.

ponte dei lucchettiDalla città vecchia si può visitare la Cattedrale di S.Nicola: molto belli sono i due portoni di ingresso: il primo (foto sotto) è dedicato a Papa Giovanni XXIII:

Porta PapaLa seconda porta è dedicata alla diocesi slovena che sorregge Gesù Cristo:

porta GesùNella foto sotto particolare della seconda porta d’ingresso:

100_0907Abbiamo pernottato nella zona commerciale di Lubiana all’Hotel Plaza. A 200metri da suddetto Hotel è presente Atlantis (convenzionato tra l’altro con il Plaza Hotel), una struttura pubblica con Piscine e Centro Benessere: ho visitato anche il centro benessere e all’interno ci sono 10 saune (tra cui 2 bagni turchi e 1 laconium): ognuna è aromatizzata (a me è piaciuta quella all’eucalipto) e 4 sono nel terrazzo esterno al piano terra con strutture in legno come al Cron4 di Brunico in Italia (Alto-Adige). Ci sono anche due piscine relax: una grande esterna con idromassaggio su varie zone del corpo e una più piccola al primo piano (come all’Acquarena di Bressanone in Italia Alto-Adige). L’accesso alla struttura avviene come a Gardacqua in Italia a Garda (sul lago versante Veneto): spogliatoi unificati sia per chi frequenta la piscina e il reparto Sauna e al reparto Sauna vi si accede attraversando la zona piscina.

Altre informazioni le trovi nell’articolo Week-end in Slovenia

Leggi anche l’articolo di Turisti per caso: Slovenia un paese vicino da scoprire

Buon Viaggio

Mirco

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...